martedì 29 aprile 2014

Audrey Hepburn




"Audrey era molto gentile con tutti e manteneva una certa distanza.
Quando ci incontrammo per la prima volta, mi fece un sorriso che non dimenticherò mai.
Non sorrise con gli occhi, ma solo con la bocca.
Certo, era la protagonista del film e aveva su di sé una responsabilità enorme.
Era molto generosa.
Qualche volta, nei fine settimana, cucinava per alcuni di noi: pasta, con magnifici sughi cremosi di ogni genere.
Ma quando lavoravamo, durante la settimana, andava nella sua roulette e pranzava da sola: un pezzo di formaggio con qualche pomodoro, 
o qualcosa del genere; 
un pasto minimo, in modo da poter lavorare bene anche durante il pomeriggio."

- Jacqueline Bisset tratto da "Audrey Hepburn l'incanto di una donna" -

 Francesca Maria
     

0 commenti:

Posta un commento

Thanks for your message.

 

Breakfast at Tiffany's Copyright © 2011-2017 - Powered by Blogger

Alcune immagini contenute nel sito sono prelevate da fonti di pubblico dominio.
Chiunque ne detenesse i diritti d'autore è invitato a contattarmi tramite email per l'immediata rimozione delle stesse.