Pasta al cacao Venchi: maltagliati all'uovo con semi di cacao con gorgonzola, pancetta affumicata e noci

22:18



Ma voi l'avete mai assaggiata una pasta all'uovo fatta con l'aggiunta di semi di cacao?
Nemmeno io prima d'ora, ma vi assicuro che questo sorprendente abbinamento ha il suo perché.

La pasta ai semi di cacao nasce dalla collaborazione tra Venchi e l’azienda marchigiana Campofilone. 
Le materie prime selezionate rigorosamente dalle aziende agricole operanti nella filiera marchigiana e la lavorazione della pasta ai semi di cacao, lenta e a basse temperature, garantiscono che il prodotto sia leggero, di qualità e facile da digerire.



Ingredienti per 4 persone:
1 confezione da 250 gr di maltagliati all'uovo con semi di cacao Venchi
200 gr di gorgonzola
noci tritate
400 gr di pancetta affumicata a dadini
sale fino, pepe nero
olio extravergine di oliva

Procedimento:
Tritare le noci e metterle da parte.
In una padella stufare la pancetta con un filo d'olio, salare e pepare e mettere da parte.
Nel frattempo mettere a bollire una pentola capiente con acqua salata, versare la pasta e cuocerla per 2 minuti (il tempo di cottura richiesto riportato nella confezione).
Scolare la pasta, versarla nella padella con la pancetta e farla saltare un paio di minuti unendo anche il gorgonzola e una manciata di noci tritate.
Distribuire nei piatti da portata e servire.



Francesca Maria
     

You Might Also Like

4 commenti

  1. E' interessante questa pasta, anche io non l'ho mai mangiata ma incuriosisce tanto, immagino comunque molto buona e poi, con quel abbinamento, non può essere diversamente. Felice giornata !
    http://lericettediclaudiaeandre.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. A parte l'impatto visivo che già ti rapisce, ma la ricercatezza degli abbinamenti è davvero invitante. Un primo piatto da provare :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Da leccarsi i baffi, ottimo condimento e gustosissima pasta!

    RispondiElimina
  4. In effetti mai assaggiata. E nemmeno mai vista, per la verità. Sarà che non sono una da contaminazione a tutti i costi, però una forchettata la assaggerei volentieri... Giusto per saziare la curiosità.
    V.

    RispondiElimina

Thanks for your message.